grassi_header

COMPLIA®
Gestione DINAMICA del
Piano di Monitoraggio
e Controllo delle
Autorizzazioni
Integrate Ambientali

Risolvere un problema significa conoscerlo
ed indagarlo sotto tutti i suoi aspetti
in modo integrato ed interdisciplinare

È stato questo uno dei principi base della mia formazione universitaria ed ora parte integrante della mia forma mentis.

In questi anni ho avuto la possibilità di lavorare in diverse realtà, dall’ufficio Healt&Safety di una multinazionale chimica, alla consulenza in materia di ambiente e sicurezza per medie e grandi imprese produttive ed ora nel team Computer Solutions.
Affrontare casistiche simili, in aziende diverse per attività, dimensione e modalità operativa, ascoltando i vari responsabili di settore per scoprire tutti gli elementi che entrano in gioco ed avere un quadro interdisciplinare dell’azienda per proporre la miglior soluzione “cucita su misura” alla realtà in esame è ciò che rende unico, mai banale e monotono il mio lavoro.

Lo scopo delle Autorizzazioni Integrate Ambientali (A.I.A.) è la prevenzione dell’inquinamento direttamente ed indirettamente provocato da alcune tipologie di attività produttive.
Spesso però il Piano di Monitoraggio e Controllo (P.M.C.) prescritto con il rilascio dell’autorizzazione rimane statico e rileva le criticità a danno avvenuto.
Complia®A.I.A. è la soluzione unica, dinamica e responsive rivolta a studi di consulenza ed a tutte le piccole/medie/grandi aziende soggette ad Autorizzazione Integrata Ambientale.

LA ULTRA DECENNALE ESPERIENZA MATURATA SUL CAMPO

ci consente di verificare e risolvere qualunque problematica connessa con la gestione informatizzata dei rifiuti sul territorio.
Le nostre competenze abbracciano ogni tematica relativa alla gestione dei rifiuti e il monitoraggio costante degli sviluppi di questo settore ci consente di essere punto di riferimento anche per quanto riguarda le problematiche di natura legislativa.

AIA by COMPLIA®

AIA: Il sistema che consente alle Imprese di lavorare con sicurezza e nel pieno rispetto delle norme si chiama Complia®

Chi si occupa di tematiche ambientali e viene a sapere dalla cronaca di incidenti e disastri il più delle volte facilmente evitabili, spesso si pone una domanda: Come mai nella maggior parte delle…
segue

Progetto COMPLIA®: Realizzare un servizio efficace di monitoraggio e controllo

L'architettura funzionale in grado di rendere DINAMICI i Modelli di Organizzazione, Gestione, Monitoraggio e Controllo delle aziende

Beyond Compliance è il payoff che accompagna il progetto Complia, piattaforma che nasce per supportare imprese e consulenti in una nuova visione dinamica della compliance e per delineare una strada…
segue

NEWS IN EVIDENZA


News del
15 gennaio 2019

Abolito il SISTRI: Cosa chiedere al nuovo Sistema di tracciabilità?

Come riportato qualche tempo fa in uno dei miei articoli e come in tanti hanno scritto nell’ultimo periodo, il SISTRI sembra aver chiuso i battenti. Una fine, preannunciata la scorsa estate dal…
LEGGI
News del
9 gennaio 2019

Nuovo MUD, vecchi RAEE

... il MUD 2019 relativo alla movimentazione del 2018 non dovrà riportare alcuna modifica riguardo le categorie RAEE, ovvero rimarrà invariato rispetto allo scorso anno. Navigando sul sito di…
LEGGI
News del
21 dicembre 2018

Interfaccia PagoPA obbligatoria per Enti Pubblici e Società che gestiscono Servizi Pubblici

Sapete che dal 1° gennaio 2019 sarà obbligatoria da parte degli enti pubblici e delle società che gestiscono servizi pubblici, l’adesione al sistema PagoPA fornito da AGID?░ In realtà il sistema…
LEGGI
News del
19 dicembre 2018

Arriva il software per la gestione georeferenziata dei Contenitori Scarrabili

Quante volte, dopo aver speso l’ira di Dio per acquistare dei contenitori scarrabili (i cosiddetti container), vi è capitato di non trovarli al loro posto o di trovarne di vecchi al posto dei nuovi o…
LEGGI
News del
17 dicembre 2018

ABOLITO IL SISTRI ...

L'anno che verrà ... pensando al titolo di uno dei più noti motivi dell’indimenticabile Lucio Dalla…mi domando: E noi, che ci muoviamo nel settore dei rifiuti, dopo la notizia del superamento del…
LEGGI