COMPLIA® - Strumento innovativo e versatile

Tenere aggiornato il Piano di Monitoraggio e Controllo A.I.A.

Un paio di mesi fa, attraverso un video messo a disposizione su linkedin, abbiamo presentato uno strumento innovativo denominato COMPLIA® mettendone in risalto la funzione primaria ovvero quella di fornire ai Dirigenti e ai Responsabili di aziende sottoposte ad Autorizzazione Integrata Ambientale, un quadro costantemente aggiornato dello stato del Piano di Monitoraggio e Controllo.

COMPLIA® infatti nasce, ed il suo nome lo esplicita, per garantire la “compliance” a tutte quelle attività articolate e complesse, obbligatorie o volontarie, identificate da una specifica norma di settore.

░ Garantire la compliance significa costruire un sistema organizzativo che consenta di avere costantemente sotto controllo tutti i processi aziendali soggetti a norme di riferimento ed a regole interne, di definire con chiarezza gli incarichi, di rispettare adempimenti e scadenze. Questo perché la Compliance è di fatto una vera e propria filosofia aziendale e riguarda una serie di azioni sia preventive che esecutive che vengono disposte a piena tutela della proprietà e dei vertici dell’impresa o, per dirla in soldoni, per far dormire agli imprenditori sonni tranquilli.

Alla luce della sua versatilità, perché quindi applicare COMPLIA® al solo Piano di Monitoraggio e Controllo delle aziende autorizzate in AIA?! Il suo spettro d’azione può in realtà essere molto più ampio.

░ Tra le potenzialità di COMPLIA® possiamo citare quella del monitoraggio e controllo dei processi del MOG (Modello Organizzativo Gestionale) a supporto degli Internal Auditor e dell’ODV, come previsto dal D.Lgs 231/2001 riguardante la responsabilità amministrativa dell’impresa, o il controllo sui processi aziendali utile ai Dirigenti Preposti per ottemperare alle direttive della L.262/2005 relativa al risparmio, alla disciplina dei mercati e alle comunicazioni obbligatorie per le società quotate in borsa, o ancora per fornire strumenti adeguati a quanto previsto dal D.Lgs 105/2015, che recepisce la Direttiva dell’EU 2012/18 più nota come “Seveso III” sul controllo del pericolo di incidenti rilevanti connessi alle sostanze pericolose; e potremmo continuare con le Certificazioni ISO 9001-14001, con il Sistema Europeo per lo Scambio di Quote di Emissione (ETS), e anche OHSAS 18001 sulla sicurezza sul lavoro, per arrivare al recentissimo GDPR in materia di privacy e trattamento dei dati personali, che sono solo alcuni degli ambiti a cui COMPLIA® potrebbe rispondere.

COMPLIA® si configura quindi come uno strumento importantissimo per garantire la Compliance dell’impresa ai massimi livelli, per mantenere vivo il grado di responsabilità dei collaboratori e per consentire in tempo reale di riscontrare e procedere ai necessari aggiustamenti organizzativi. Parlate con noi delle vostre necessità e cercheremo di capire insieme come sfruttare questo innovativo strumento per trovare la soluzione migliore a garantire il controllo delle procedure imposte dalla norma a cui è sottoposta la vostra attività.
Leonardo Grassi

NEWS IN EVIDENZA


News del
5 giugno 2020

Misure anti-COVID e Trasformazione digitale: cosa cambia nella gestione dei rifiuti

Le misure urgenti per fronteggiare l'emergenza Covid-19 e l'introduzione dei nuovi strumenti per rispondere al fenomeno della "Trasformazione Digitale" hanno inevitabilmente rivoluzionato il nostro…
LEGGI
News del
14 maggio 2020

Anche quest'anno COMPUTER SOLUTIONS riceve il Rating di Legalità

Ancora un attestato di merito per la corretta gestione delle attività da parte di Computer Solutions: "Per noi la COMPLIANCE non è solo importante, ma fondamentale - riferisce Enrico Agostini nuovo…
LEGGI
News del
13 maggio 2020

WEBINAR "PIATTAFORME DIGITALI E MERCATI REGOLATI"

Computer Solutions, Protiviti e EIT Climate Kic, nel corso del WEBINAR "PIATTAFORME DIGITALI E MERCATI REGOLAMENTATI", hanno presentato il WSX: la nuova “Borsa digitale europea dei rifiuti" come…
LEGGI
News del
7 maggio 2020

TG3 Leonardo ospita il WSX: la nuova Borsa Digitale Europea dei rifiuti

Immaginate una borsa dove i titoli sono letteralmente “spazzatura” ... Così DANIELE CERRATO, storico conduttore di TGR Leonardo, ha introdotto il servizio sul WSX, andato in onda ieri nel corso del…
LEGGI
News del
28 aprile 2020

DEPOSITO TEMPORANEO DEI RIFIUTI

Il DDL per la conversione del decreto-legge 18/2020 (il "Cura Italia"), APPROVATO DAL PARLAMENTO il 24 aprile 2020 ed in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, OLTRE AL VIA LIBERA alla…
LEGGI