Su
PROCESSI INDUSTRIALI

  • Rilevazione Pesate
  • Controllo accessi (multithread, multiuser, business continuity)
  • Foto lettura targhe OCR
  • Automazione Trattamenti
  • APP gestione produzione, Classifiche, Lavorazioni
  • Progetto "Complia": AIA, D.Lgs. 231/2001 e s.i., ...

Rilevazione Pesate
La funzione permette di collegare un sistema di pesatura, dotato di interfaccia digitale, con la funzione di registrazione dei conferimenti (in ingresso e/o in uscita) al fine di rilevare in automatico il peso del conferito. Nel caso di pesatura di un conferimento di materiale a bordo di un mezzo sono previste due pesate: lordo e tara. La funzione è, generalmente, integrata alle funzioni ausiliarie di Controllo Accessi e di Foto lettura targhe.


Controllo accessi (multithread, multiuser, business continuity)
Per Controllo Accessi si intende una funzione di identificazione del conferente (mezzo e soggetto) attraverso sistemi di lettura di un badge di identificazione piuttosto che con la Foto Lettura Targhe, integrata alla registrazione dei conferimenti (ingresso e/o uscita). La lettura dell’identificativo permette un collegamento certo con una posizione anagrafica e, pertanto, il riconoscimento del soggetto conferitore e di tutte le informazioni caratteristiche di dettaglio ad esso collegate. Il posizionamento cruciale della funzione, alle porte carraie di un impianto, necessita di caratteristiche di multithread, di multiuser e di mantenimento della business continuity; la funzione di Controllo Accessi è dotata di tutte queste funzionalità di sicurezza del suo funzionamento in continuo.


Foto lettura Targhe
La Foto Lettura delle Targhe dei mezzi è uno dei sistemi di riconoscimento del conferente utilizzati dal sistema. Tale funzione si basa su tecnologia OCR e permette un collegamento diretto con la funzione Autorizzazioni, al fine di rilevare la regolarità del mezzo conferente in base al materiale conferito in termini autorizzativi ed in tempo reale.


Automazione Trattamenti
I trattamenti sono dei processi industriali ripetitivi e, come tali, possono essere standardizzati. Ove possibile il sistema mette a disposizione dell’utente una funzione che rendiconta la trasformazione dei materiali in base a ricette o liste di composizione standard. Indipendentemente dall’effettiva composizione del risultato finale del trattamento la ricetta prevede che un lotto di materiale sottoposto a lavorazione si scomponga in due o più componenti secondo una ipotesi di suddivisione percentuale del peso lavorato. Periodicamente, in base ai conferimenti definitivi dei materiali usciti dal trattamento, si possono correggere, conseguentemente a un bilancio di materia di tutti i materiali risultanti, eventuali discrepanze conseguenti alle percentuali di ricetta, ovviando in tal modo ad errori o differenti scomposizioni dei materiali lavorati dipendenti dalle specifiche composizioni dei lotti. La funzione permette di eliminare pesate intermedie e registrazioni pedisseque e molto parcellizzate limitando il lavoro al conguaglio di quanto previsto dalle ricette con l’effettivo bilancio di materia dei materiali ottenuti dal trattamento.


APP gestione produzione, Classifiche, Lavorazioni


Progetto "Complia": AIA, D.Lgs. 231/2001 e s.i., ...
Il progetto Complia nasce per supportare imprese e consulenti in una nuova visione dinamica della compliance, la strada verso la realizzazione della piena sostenibilità aziendale. Complia è un metodo innovativo basato sui cosiddetti “sistemi esperti” che riunisce in un unico ambito:


  • tecnologie informatiche di nuova generazione
  • conoscenza delle dinamiche aziendali nei vari settori e mercati
  • competenza sull'apparato normativo specifico e di settore

Ogni azienda deve definire il perimetro di riferimento della propria Compliance, individuando le norme, di etero e autoregolamentazione, rispetto alle quali essa ha la responsabilità di assicurare la conformità in via attuale e prospettica; in tale ambito, vanno considerati settori e aree di operatività, strategie perseguite, modelli di business adottati, prodotti e servizi offerti, tipologia di clientela, priorità di rischio eventualmente rilevate.

Tra le normative generali che generalmente vengono fatte rientrare in tutte le aziende nell’ambito della Compliance, oltre al citato D.Lgs. 231/2001 e s.i., vanno ricordati a titolo di esempio:


  • Antiriciclaggio e contrasto del finanziamento del terrorismo
  • Privacy e protezione dei dati personali
  • D.Lgs 141/10 e Codice del Consumo
  • Security - sicurezza informatica
  • Safety - D.Lgs. 81/2008 sulla "sicurezza sul posto di lavoro"

e le certificazioni:


  • Qualità - ISO 9001:2015
  • Sicurezza - OSHAS 18001
  • Ambientale - ISO 14000
  • Etica SA 8000.

Per le società quotate vanno aggiunte norme ulteriori quali ad esempio:


  • legge 28 dicembre 2005, n. 262, "Disposizioni per la tutela del risparmio e la disciplina dei mercati finanziari".

Se le società sono quotate in mercati esteri rispettate le norme locali; ad esempio le aziende italiane quotate a NYSE devono rispettare, tra l’altro:


  • SOX - Sarbanes-Oxley Act

In ambito bancario in via generale, la Compliance riguarda le norme più rilevanti ai fini del rischio di non conformità, in particolare quelle che riguardano l’esercizio dell'attività di intermediazione, la gestione dei conflitti di interesse, la trasparenza nei confronti del cliente e, più in generale, la disciplina posta a tutela del consumatore. Vanno ricordati a titolo di esempio:


  • Trasparenza dei Servizi Bancari
  • Normativa di contrasto all’Usura
  • MiFID- Markets in Financial Instruments Directive (Direttiva sui mercati degli strumenti finanziari)
  • PSD - Payment Services Directive (Direttiva sui servizi di pagamento)
  • Business Continuity o continuità del servizio.

Specifico riferimento nel settore rifiuti è quello relativo al monitoraggio delle incombenze previste dalle Autorizzazioni Integrate Ambientali (AIA) e dal conseguente Piano di Monitoraggio e Controllo.
Informazioni di dettaglio sono reperibile nel sito deidicato: http://www.complia.com/it/

MODULI

SOLUZIONI ARCHITETTURALI

  • Progetto Sm@.R.T.®: tecnologia WEB
  • One Click Solutions
  • Virtual Dashboard
  • Applicazioni e Funzioni Collaborative
  • Query e Report System generato integrato
  • App & Chatbot
  • Smart Security

Scopri di più

GESTIONE INTEGRATA RIFIUTI

  • Multiaziendalità / impianti / funzioni
  • Gestione Soggetti ed Autorizzazioni
  • Documenti di viaggio, Registri C/S e MUD (tutte le Sezioni)
  • Consorzi, Autodemolizioni, AIA, ADR, Seveso, 333, O.R.So, etc.
  • Controllo Depositi e Stoccaggi, Aree Autorizzate, Lavorazioni / Trattamenti
  • Omologhe, Analisi, Non Conformità
  • Interoperabilità Sistema di Tracciabilità
  • Fruibilità Dati Albo Gestori Ambientali
  • Dematerializzazione Registri Carico / Scarico e FIR

Scopri di più

CUSTOMER SERVICES

  • Contratti & Ordini (attivi/passivi)
  • Omologhe, Campioni & Analisi
  • Mapping cartografico
  • Servizi Collaborativi (Prenotazioni WEB, Contact Center ...)
  • Logistica della Raccolta, del Trasporto e dei Conferimenti
  • Integrazione CRM
  • Amministrazione rifiuti conto terzi
  • Integrazione Gestione Documentale
  • Soluzioni di BUSINESS ANALITYCS

Scopri di più

AMMINISTRAZIONE E FINANZA

  • Fatturazione attiva B2G, B2B e B2C
  • Rifatturazione interaziendale
  • Rendicontazione Fatture Passive
  • Gestione Incassi
  • Budget, Costi e Ricavi
  • Integrazione con ERP di Terze Parti
  • Integrazione Gestione Documentale
  • Soluzioni di Business Analytics

Scopri di più

LOGISTICA

  • Logistica della Raccolta, del Trasporto e dei Conferimenti
  • Mapping cartografico
  • Pianificazione Raccolta, Trasporto e Conferimenti
  • Sistemi di infomobilità e
  • Ottimizzazione dei Percorsi
  • Stampa a bordo documenti di viaggio
  • Gestione Contenitori, Press-Container, ... Industria 4.0

Scopri di più

PROCESSI INDUSTRIALI

  • Rilevazione Pesate
  • Controllo accessi (multithread, multiuser, business continuity)
  • Foto lettura targhe OCR
  • Automazione Trattamenti
  • APP gestione produzione, Classifiche, Lavorazioni
  • Progetto "Complia": AIA, D.Lgs. 231/2001 e s.i., ...

Scopri di più

SYSTARI: GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI SOLIDO URBANI (RSU)


  • Scenari Tariffari
  • Sportello Utenze
  • Billing TARI
  • Rendicontazione Incassi
  • Recupero del credito
  • Sistemi di raccolta puntuale
  • Schedulazione servizi
  • Ecocentri
  • Integrazione ERP (Contabilità Industriale, Costi e Ricavi)
  • Systari: il VIDEO

Scopri di più

FUNZIONI DEDICATE

  • Alter Automatici e funzione "Ricordami"
  • Aree Collaborative
  • Regolamento CE 333/2011
  • COOU
  • COBAT
  • RAEE - 209 - Classifiche
  • COREPLA
  • Gestione Deleghe
  • Sottoprodotti di origine animale
  • O.R.So.
  • Gestione Depuratori
  • Transfrontalieri
  • Seveso

Scopri di più